Terminologia

Un mix in continua espansione di termini italiani, tedeschi e inglesi usati nella produzione della birra e utili da sapere.

Attenuazione apparente (AA): Percentuale di estratto di birra fermentato calcolato confrontando la densità del mosto di birra alla fine della fermentazione con quella misurata all’inizio della fermentazione. L’attenuazione apparente è detta “apparente”, perché si basa sulle misure dirette della densità senza tenere conto del peso specifico dell’alcol prodotto durante la fermentazione. Essendo questo più basso della densità specifica del mosto, l’attenuazione reale sarà più bassa.

Attenuazione reale (RA): Percentuale di estratto di birra fermentato in termini di peso reale. Può essere calcolata dall’attenuazione apparente secondo la seguente formula: RA = 0,82 x AA.

Volume (vol): Unità di misura usata molto nei paesi anglosassoni, specialmente negli Stati Uniti, per esprimere il livello di carbonazione di una birra. La misura è piuttosto stravagante ed esprime il volume di anidride carbonica a pressione atmosferica contenuta in una birra in relazione al volume della birra stessa. Cioè, un litro di birra con 2 vol di CO2 contiene 2 litri di CO2 a pressione atmosferica, per esempio contenuta in un sacchetto non compresso. Per fortuna la conversion in un’unità di misura più utile è facile: 1 vol di CO2 equivale a 2g/l di CO2.

Annunci